Gloomhaven 2a edizione

169,90 152,00

Gloomhaven è un gioco collaborativo in cui i giocatori combattono contro i mostri e perseguono i loro obiettivi personali. Il gioco è concepito per essere giocato all’interno di una campagna in cui i giocatori useranno il Libro degli Scenari per collegare assieme una serie di avventure, sbloccando nuovi contenuti man mano che il gioco prosegue. Ogni scenario già rivelato, tuttavia, può essere usato anche come esperienza di gioco autoconclusiva.

Si sceglie il proprio¬†eroe¬†tra i sei iniziali disponibili. Ogni eroe ha un¬†mazzo di carte¬†dedicato e ogni carta riporta un valore di iniziativa e due met√†: una superiore, di solito con un’azione d’attacco, una inferiore, di solito con un movimento. Ma le carte variano molto da personaggio a personaggio e possono contenere magie, cure, potenziamenti, difese, supporto, ecc.

Ad ogni round i giocatori calano, tutti assieme,¬†due carte: di una useranno la met√† superiore, dell’altra l’inferiore, nell’ordine desiderato. Anche per ogni tipologia di mostro si scopre una carta da una apposito mazzetto e tale carta ne definir√† l’iniziativa e il comportamento per il round in corso.

Ogni classe possiede una serie unica di capacità, quindi la scelta della classe è una decisione importante. Quando si apre la scatola del gioco per la prima volta, sono disponibili le classi del Bruto , dell’Inventore , del Tessimagie , della Canaglia , del Cuore di Roccia e del Ladro Mentale. Tante altre classi si sbloccheranno andando avanti con il gioco.

I¬†filoni narrativi¬†procedono paralleli ma in qualche modo legati, intrecciati nell’affresco di un mondo dettagliato e tutto da scoprire, che si crea man mano che i giocatori attaccano nuovi adesivi sulla mappa, inseriscono oggetti al mercato, esplorano nuove strade. L’aspetto¬†legacy¬†√® tutto sommato trascurabile, non impatta pi√Ļ di tanto sul gioco e il tutto √® poi assolutamente¬†rigiocabile¬†(o rivendibile) una volta terminata la campagna.

Nella¬†modalit√† campagna, i giocatori formano un¬†gruppo¬†ufficiale di personaggi e intraprendono una serie di scenari consecutivi nel corso di pi√Ļ sessioni di gioco. Questo consente ai giocatori di seguire un filo narrativo mentre prendono decisioni ed esplorano un cammino formato sulle loro scelte. Uno scenario pu√≤ essere giocato in modalit√† campagna soltanto se tutti i traguardi prerequisiti globali e di gruppo elencati nel Libro degli Scenari sono attivi per il gruppo. Inoltre, una volta che uno scenario √® stato completato in modalit√† campagna, non pu√≤ essere intrapreso di nuovo in modalit√† campagna da¬†nessun altro gruppo.

è fortemente sconsigliato intraprendere  in modalità auto-conclusiva uno scenario che il gruppo non ha ancora affrontato in modalità campagna.

La gestione della mano risulta molto importante e strategica, facendo emergere una¬†natura ‚Äúmista‚Ä̬†del gioco che rispecchia meccaniche American e meccaniche German in quello che si rivela essere un gioco molto vario e consistente.

  • Dungeon Crawler collaborativo con elementi di schermaglia.
  • Mondo vasto e super caratterizzato.
  • Tanto, tanto ma tanto materiale di gioco.
  • Piacere della scoperta. Classi e scenari da sbloccare e una mappa che cambia continuamente. Alla fine della campagna, Gloomhaven non sar√† pi√Ļ la stessa.
  • Variet√† (20 classi e pi√Ļ di 90 scenari)
  • Obbiettivo comune e obbiettivi personali.
  • Coinvolgimento. Ogni scelta comporta delle conseguenze e non si pu√≤ tornare indietro.

Disponibile

×

Benvenuto su LeafGames.it!

Scrivici direttamente su WhatsApp oppure inviaci una email a info@leafgames.it

× Scrivici su WhatsApp